Lotta ai parassiti: come difendersi in modo naturale - Petformance
Marzo 31, 2021

Lotta ai parassiti: come difendersi in modo naturale

image

Pulci, zecche, zanzare e pappataci sono una seria minaccia per la salute di cani e gatti. Questi parassiti infastidiscono e indeboliscono i nostri animali con le loro punture e possono trasmettere malattie o innescare dermatiti allergiche.

Alcune di queste patologie possono venire trasmesse anche alle persone, specie soggetti vulnerabili come bambini, anziani o malati.

Per proteggere Fido e Micio dal pericolo parassiti, la natura ci fornisce dei preziosi alleati: gli oli essenziali.

Gli oli essenziali sono estratti vegetali ottenuti per spremitura da foglie, frutti o anche da tutta la pianta. Grazie al loro intenso profumo, è possibile utilizzarli per creare una barriera odorosa che aiuta a tenere lontani i parassiti pungitori.

Ma quali sono le piante dotate di queste caratteristiche, e come vengono utilizzate?

Neem

Il neem è un albero originario di India e Birmania. Gli insetti odiano l’aroma del neem, tanto che questa pianta è l’unica a salvarsi durante le invasioni di locuste. L’olio essenziale si ricava dalla spremitura a freddo dei semi e possiede attività repellente nei confronti di pulci, zecche, zanzare e pappataci.

Foglie e frutti di neem (Azadirachta indica)

Manuka

La manuka è un arbusto che cresce in Nuova Zelanda, parente del nostro mirto, caratterizzata da bellissimi fiori bianchi o rosa. Il loro profumo è un richiamo irresistibile per le api e il miele di manuka è molto pregiato, poiché questa pianta infatti viene coltivata senza impiegare nessun pesticida nocivo per la salute. Le foglie di manuka infatti contengono degli oli essenziali, che le proteggono in modo naturale da batteri e insetti dannosi.

Fiori di manuka (Leptospermum scoparium)

Chiodi di garofano

I chiodi di garofano sono famosi soprattutto per il loro impiego in cucina. Ma sapevate che tenerne un sacchetto nell’armadio aiuta a tenere lontane le tarme e altri insetti?

Anche in questo caso il merito va all’odore di questi boccioli, dai quali si può ricavare un olio ad azione antibatterica, antivirale e repellente.

Chiodi di garofano (Eugenia caryophyllata)

Origano

Restiamo in cucina per parlare dell’origano! Oltre a essere un delizioso condimento, l’origano ha anche proprietà insetticide, particolarmente efficaci contro adulti e larve di pidocchi.

L’olio essenziale si estrae dalla pianta intera, raccolta nel momento di massima fioritura, quando la concentrazione delle sostanze antiparassitarie raggiunge il livello massimo.

Foglie essiccate di origano (Origanum vulgaris)

Tea tree

Malgrado il nome, il tea tree non produce nessun tipo di tè. Dalle sue foglie però si ricava un olio essenziale apprezzato in erboristeria come antibatterico, antifungino e antiparassitario.

I suoi principi attivi hanno il grande vantaggio di essere efficaci sui parassiti ma sostanzialmente innocui per gli animali, tanto che viene utilizzato anche per trattare le pediculosi nei bambini.

Fiori e foglie di tea tree (Melaleuca alternifolia)
Immagine da Wikimedia Commons

Basilico

Diversamente da noi umani, i parassiti non apprezzano il basilico come condimento!

Recenti studi in particolare ne evidenziano l’efficacia contro le zanzare, tanto da venir impiegato nella lotta integrata contro il diffondersi della malaria.

Basilico (Ocimum basilicum)

Granio

a tradizione di tenere i fiori di geranio sui davanzali non nasce soltanto per motivi estetici.

Sia le foglie che i fiori di questa pianta contengono sostanze naturali, come il geraniolo e il citronellolo, che contribuiscono a tenere alla larga gli insetti pungitori come le zanzare.

Fiori di geranio (Pelargonium graveolens)

Pompelmo

Il succo di pompelmo è un toccasana per la salute, perché è ricchissimo di vitamine e antiossidanti, ma anche i semi sono una risorsa preziosa!

L’olio essenziale di semi pompelmo è stato utilizzato a lungo come disinfettante naturale, ma è anche un alleato potente nella lotta contro pulci e zecche.

Pompelmo (Citrus paradisi)

Lievito

Non sono solo le piante a produrre aromi che i parassiti non sopportano. Anche i funghi, o più precisamente i lieviti, gli stessi che usiamo per produrre il pane, i dolci o la birra, possono aiutarci.

L’estratto ottenuto dai lieviti è infatti ricco di vitamina B, una sostanza naturale il cui odore respinge efficacemente gli insetti pungitori, soprattutto le zanzare.

Lievito di birra (Saccharomyces cerevisiae). Immagine da Wikimedia Commons.

L’unione fa la forza!

Il modo migliore di sfruttare gli oli essenziali è attraverso la sinergia, impiegandoli in un unico prodotto per combinare i loro effetti protettivi.

Flyblock di Petformance unisce insieme tutti gli oli naturali di cui abbiamo parlato, associandoli inoltre alla vitamina B per una efficacia ancor più incisiva.

Spruzzato sul pelo ogni 3 giorni o in base alle necessità, Flyblock contribuisce a difendere cani e gatti da pulci, zecche, zanzare e pappataci in modo efficace e naturale!

Per saperne di più o per acquistare il prodotto, visita il nostro sito o rivolgiti alle farmacie autorizzate Petformance!

Proteggi il tuo cane in modo naturale! Clicca sull’immagine per saperne di più su Flyblock Cane!
Proteggi il tuo gatto in modo naturale! Clicca sull’immagine per saperne di più su Flyblock Gatto!
Igiene e protezione in un solo prodotto! Clicca sull’immagine per sapere di più su Flyblock Shampoo Liquido!
Igiene e protezione in una pratica schiuma! Clicca sull’immagine per sapere di più su Flyblock Shampoo Secco!
© 2021 petformance.eu è di proprietà di Liquid Wellness Company Srl, Via delle Rose, 9 - 25015 Desenzano del Garda (BS)
P.iva: 03371110986 - email: info@petformance.eu - Telefono: +39 030 61 50 398